Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

LA FORTITUDO E' A UN PASSO DALLA SECONDA FASE MA POTREBBE PERDERE IL PROPRIO PEZZO DA NOVANTA. GRANDE BAGARRE NEL GRUPPO B, CON PARMA CHE TORNA IN CORSA. ECCO IL VIDEO CHE HA FATTO COMMUOVERE GLI STATI UNITI

Quando mancano 8 partite alla fine della prima fase della Italian Baseball League la situazione dei due gironi incomincia a farsi sempre più interessante, anche in virtù dei risultati dell'ultimo fine settimana.

Continua a vincere, mostrando un ottimo baseball sul monte di lancio e in difesa, la Fortitudo Bologna che, grazie alla doppietta sul difficile campo di Nettuno, è praticamente a un passo dalla qualificazione alla seconda fase. La striscia delle 8 vittorie consecutive sono il segno di una grande costanza e rendimento del team felsineo che, supportato da un attacco non ancora straripante ma cinico quando necessario, è riuscito a firmare 4 sweep ai danni delle squadre accreditate come rivali alla viglia del campionato: San Marino, Rimini, Parma e appunto Nettuno. Grande merito per questo trend va ovviamente al manager Marco Nanni, a cui scade il contratto a fine stagione,  capace subito di trovare la quadratura del cerchio nonostante i diversi cambi nel roster e di portare per l'ennesima stagione consecutiva la Fortitudo tra le prime 4 in Italia.  

Sempre rimanendo nel girone A, la T&A San Marino è ufficialmente ritornata in corsa per un piazzzamento nella seconda fase, grazie alla doppietta ottenuta contro il Nettuno2, al termine di un fine settimana dominato sia in attacco che in difesa dalla squadra del Monte Titano. Sia il Godo, sconfitto a domicilio in ambedue le occasioni contro il Parma, dopo aver sprecato ottime opportunità di vittoria, che il Padova, fermato in parità contro il Rimini, hanno infatti rallentato in classifica e probabilmente sarà lotta a 3 fino alla fine della stagione per la conquista dell'ultimo pass rimasto per la seconda fase.

Anche nel girone B ci sono 3 formazioni in lotta per la qualificazione alla Poule Scudetto anche se in questo caso la battaglia è per i 2 posti a disposizione. Il doppio passo falso casalingo del Città di Nettuno e la conseguente vittoria di un Parma cinico come mai ha rimesso in careggiata i ducali che ora hanno raggiunto al secondo posto proprio il team laziale che, nel prossimo turno, farà visita al San Marino. I risultati dell'ultimo turno hanno permesso al Rimini di rendere meno indolore la debacle di Padova in gara 1, capace poi di riprendersi nella seconda partita e di salire in testa alla classifica con una gara di vantaggio sui rivali. Difficoltà invece per il Nettuno2 che, dopo le buone prestazioni delle ultime settimane (compresa la vittoria di Godo) è incappato in un fine settimana da dimenticare sul campo del San Marino. Lo stesso terreno della T&A ospiterà martedì il recupero tra la squadra del Monte Titano e il Rimini. Un derby che potrebbe dare ulteriori segnali sullo stato di salute delle due squadre.

Intanto negli Stati Uniti sta spopolando un video molto semplice e nello stesso tempo molto toccante e che mostra un giocatore degli Houston Astros, Jerome Williams, palleggiare con un giovanissimo fan prima della partita contro i Seattle Mariners di un paio di settimane fa. La domanda da porsi è sempre quella: come si fa a non essere romantici con il baseball?





di Daniele Mattioli


Nella foto, un primo piano di Marco Nanni, Manager della Fortitudo Bologna (@LorenzoBellocchio/Grandeslam.net).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive