Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

IL SOFTBALL E LA LEGGENDA VIVENTE ALESSANDRA CIRELLI FANNO IL LORO INGRESSO SULLE PAGINE E NELLO STAFF DEL SITO GRANDE SLAM

La giornata precisa è difficile da ricordare, ma il momento no ed era durante l'inserimento di un articolo sul sito. In quell'attimo, leggendo le varie sezioni che proponiamo a voi lettori, mi sono reso conto che sulle pagine di Grande Slam mancava qualcosa, qualcosa di diverso, qualcosa che in precedenza non avevamo mai trattato.
Non si trattava di baseball, del quale ci occupiamo cercando di toccare il maggior numero di campi, che vanno da quello italiano a quello americano, passando per quello europeo e sudamericano. Si trattava di uno sport del quale mai abbiamo scritto ma che, invece, è tanto simile ma anche differente rispetto al baseball. E nello stesso tempo ugualmente affascinante. Dovevamo recuperare. Da quel momento l'idea ha piano piano preso forma. Ed è diventata realtà. Il sito Grande Slam comunica, infatti, a tutti i suoi lettori e a tutte le sue lettrici che a partire dalla giornata odierna non si dedicherà più solamente al raccontare ciò che accade nel batti e corri. Ma si impegnerà a raccontarvi le vicende che animano il Softball italiano e il suo campionato, l'Italian Softball League.


Dai prossimi giorni, infatti, le pagine del sito Grande Slam cercheranno di descrivere tutto questo con articoli, servizi e molto altro. E per farlo, oltre ai membri dello staff già presente, abbiamo deciso di fare le cose in grande. Da oggi entra infatti a far parte degli autori del nostro sito, una persona che è più di una campionessa di questo sport. Sarebbe riduttivo usare tale termine per descrivere quanto fatto da lei sia con la divisa delle squadre di club nelle quali ha giocato - e vinto tanto – sia con la casacca della nazionale italiana della quale è stata bandiera per 105 partite e altri successi. Forse neanche l'appellativo di Leggenda Vivente di questo sport potrebbe bastare a descrivere Alessandra Cirelli che da oggi approda, con nostro immenso onore, sul sito Grande Slam, raccontando lo sport che ama e che tutt'ora la vede protagonista sui campi da gioco come Manager dell'Urbe Roma.

E si sa che raccontare ogni singola giocata in compagnia di un membro dell'Hall Of Fame della FIBS è ancora più bello ed emozionante.

di Daniele Mattioli


Nella foto da Fibs.it, Alessandra Cirelli riceve la targa commemorativa di ingresso nell'Hall Of Fame del baseball e softball italiano dal Presidente Fraccari nel corso dell'ultimo Galà dei Diamanti tenutosi a Vicenza.

Commenti   

0 #2 erio 2012-01-23 12:44
Siamo messi cosi male che non c'e nessuno a prendere il posto di chi dovrebbe giustamente essere sanzionato per campi ed attivita giovanili....
Allora la scelta e se aspettare tempi migliori per far rispettare le regole o fare una ISL a quattro o cinque squadre....
Sic!
Citazione
0 #1 Livio 2012-01-17 01:36
EVVAI CON IL SOFTBALL !!!!!! BRAVI E GRAZIE !!!!!! RICORDATEVI CHE C'E ANCHE LA SERIE A2.

DUE DOMANDE PER COMINCIARE :
1) COME E' POSSIBILE CHE NELLA SERIE MAGGIORE POSSANO GIOCARE SQUADRE CHE NON HANNO NEANCHE IL CAMPO REGOLARE ? E CHE NON HANNO NEANCHE IL SETTORE GIOVANILE COSì COME PREVEDE ESPRESSAMENTE LO STATUTO FIBS ???? POTRA' MAI CRESCERE QUESTO SPORT SE I PRESIDENTI PREFERISCONO SPENDERE I SOLDI PAGANDO STRANIERE INVECE CHE INVESTIRE IN STRUTTURE E SETTORE GIOVANILE ? . MARINA CENTRONE NON HA NIENTE DA DIRE ? PAURA A METTERCI LA FACCIA ?
2) IN SERIE A2 CI SONO SQUADRE CHE QUEST'ANNO NON POTRANNO ISCRIVERSI AL CAMPIONATO. QUALI SONO ? E QUANTE SQUADRE SI PREVEDE PARTECIPERANNO AL CAMPIONATO ? COSA PREVEDE DI FARE LA FIBS PER AIUTARE LE SOCIETA' IN QUESTO MOMENTO DI CREISI FINANZIARIA ??
ANCORA AUGURI E BUON LAVORO
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive