Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I CANBERRA CAVALRY VOGLIONO TROVARE LA PRIMA STORICA VITTORIA AUSTRALIANA ALLE ASIA SERIES

Vincere almeno una partita e togliere così lo zero alla casella dei successi della manifestazione, dopo le cinque sconfitte subite in altrettante sfide affrontate nelle scorse edizioni dai Perth Heat. E' questo l'obiettivo dei Canberra Cavalry, all'esordio alle Asia Series e al momento primi nell'Australian Baseball League, il massimo campionato di baseball australiano.

L'impresa per la formazione allenata dall'ex Philadelphia Phillies Michael Collins sembra però molto ardua, osservando i forti avversari di casa degli EDA Rhinos e dei giapponesi del Tohoku Rakuten Golden Eagles.

Tra i giocatori in squadre, molte aspettative sono riversate su Jeremy Barnes, fuoricampista del team e Aaron Sloan, MVP della scorsa Finale di Campionato (chiusa con una media battuta di .625 e 3 punti segnati). Sul monte di lancio, attenzione a Sean Toler, lanciatore che proprio nell'ultimo atto della scorsa stagione ha realizzato due salvezze fondamentali.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia dei giocatori di Canberra dopo la vittoria del titolo lo scorso anno (JayCronan/CanberraTimes.com.au).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive