Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

DAL 2005 A OGGI: LA STORIA DELLE ASIA SERIES

Era il lontano 2005 quando si disputarono per la prima volta nella storia le Asia Series, manifestazione che aveva come obiettivo quello di mettere di fronte le migliori squadre del Sud-est asiatico. Così successe per le prime quattro edizioni, ma a vincere furono sempre compagini provenienti dal Giappone: Chiba Lotte Marines, Nippon Ham Fighters, Chunici Dragons e Seibu Lions.

Nel 2009 e nel 2010, l'organizzazione del torneo decise di modificare il format con il numero delle squadre partecipanti che si ridusse, passando da 6 a 2. Nella prima finale “secca”, ci fu ancora la vittoria di una squadra nipponica, gli Yomiuri Giants, contro i campioni della Corea del Sud dei Kia Tigers.

Solo nel 2011, il format è tornato quello iniziale con la partecipazione di 5 squadre asiatiche e l'aggiunta della formazione campione dell'Australian Baseball League. Nel primo caso, a vincere furono i Samsung Lions per la prima vittoria coreana della manifestazione (e anche delle Asia Series). L'anno scorso, invece, a trionfare furono di nuovo gli Yomiuri Giants che sconfissero la formazione di Taiwan dei Lamigo Monkeys per 6 a 3.

di Daniele Mattioli


Nella foto, un momento della premiazione della passata stagione (Lin Cheng-kung/Taipei Times).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive