Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

OELTJEN E SEARLE PORTANO IN VANTAGGIO BRISBANE NELLA FINALE DELL'AUSTRALIAN BASEBALL LEAGUE

È iniziata nella giornata di oggi, venerdì 10 febbraio, la finalissima dell’Australian Baseball League tra i Melbourne Aces e i Brisbane Bandits.

La serie, al meglio delle 3 partite, ha visto i Bandits imporsi per 6-2 e portarsi così ad una gara dalla vittoria del titolo. La seconda sfida è in programma sabato 11, mentre l’eventuale gara 3 si disputerà domenica 12 tutte nello stadio degli Aces.

Prima della partita disputata oggi, le 2 squadre si erano incontrate 8 volte in stagione, con Melbourne vittoriosa in 7 occasioni.

Nelle fila delle 2 squadre sono scesi in campo 3 volti noti al baseball italiano. Nelle fila di Brisbane, Trent Oeltjen (campione d’Italia con Bologna nel 2014) ha colpito uno dei 4 fuoricampo realizzati dalla sua squadra mentre il pitcher Ryan Searle (vincitore del titolo sempre con la Fortitudo ma nel 2016) ha lanciato gli ultimi 2 inning in maniera perfetta, mettendo a segno anche 4 eliminazioni al piatto. Per Melborune invece è subentrato a risultato già compromesso il lanciatore Dushan Ruzic (nel 2010 al Rimini).

Con i Bandits, inoltre, gioca anche Mitch Nilsson, nipote del celebre Dave, grande protagonista in passato con la divisa del Rimini.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Oeltjen in divisa Bandits (da Australian Baseball League Twitter Page).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive