Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

CIAO ROBERTO, SARAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI!

Roberto Buganè ci ha lasciati, vinto da un male che ha sconfitto la sua tenace voglia di vivere. Bolognese di nascita, ma trasferitosi a Roma per lavoro, è ricordato da chi lo ha conosciuto, come persona di grande spessore umano. Le manifestazioni di stima per i compiti svolti nella sua vita dimostrano il suo valore: stella al merito e Maestro del Lavoro, allenatore di grado più alto, Presidente del Comitato Nazionale Tecnici.

Entra nel 2014 nella Hall of Fame dei Dirigenti, della Federazione Italiana Baseball e Softball. Memoria storica del baseball italiano, riceve dal Presidente della FIBS Riccardo Fraccari l'incarico di creare una Hall of Fame e, successivamente il Museo del Baseball e del Softball.

Curatore del sito web  della Società Italiana di Storia dello Sport, la sezione italiana dello European Commitee for Sports History, nonché amministratore della pagina  web “Baseball … una storia antica” ha dedicato, lo si può affermare senza tema di smentita, la sua vita al baseball. Abituato a lavorare dietro le quinte, Buganè si è sempre prestato in prima persona, però, alla divulgazione dello sport che amava di più. Il baseball italiano ha perso un Maestro.

Da parte di tutto lo staff del sito Grandeslam.net vanno le più sentite condoglianze alla famiglia di Roberto.

di Cristina Pivirotto


Nella foto, Roberto Buganè assieme al Presidente FIBS Fraccari (a sinistra) e il Vice Segretario del CONI Mornati (a destra) alla presentazione della stagione 2016 (CB-Oldman da Fibs.it).



Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive