Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

ASSEGNATI I BASEBALL.IT AWARDS!

I "Baseball.it Awards" si confermano come uno degli appuntamenti più amati dagli appassionati del baseball italiano. Il nostro sondaggio online, rimasto aperto fino alla mezzanotte di mercoledì 31 dicembre, ha registrato oltre 4.000 preferenze espresse da 265 votanti (che pesano sui risultati finali per il 70%). L'iniziativa di Baseball.it, che festeggia quest'anno la quindicesima edizione, stabilisce attraverso l'assegnazione di ben 15 premi individuali i migliori giocatori ruolo per ruolo della IBL affianco al miglior manager, al miglior arbitro e l'MVP delle finali scudetto.

Va ricordato che nel totale dei voti per l'assegnazione finale, oltre alle preferenze dei lettori, sono stati considerati anche quelli della redazione di Baseball.it e di altri giornalisti specializzati: Ma sono stati sono direttamente coinvolti anche i principali siti informativi italiani che si occupano di baseball per cercare di "amplificare" sempre più la voce del nostro sport (Baseballmania, Baseballnow, Grandeslam e Tuttobaseball).

Anche per il 2014 testa a testa entusiasmanti fino all'ultimo giorno. E come sempre non sono mancate le sorprese.

Il Bologna è stata la squadra che ha raccolto il maggior bottino di premi (ben 10): miglior ricevitore, interbase, seconda base, esterno sinistro, esterno destro, lanciatore straniero, MVP Italian Series, nonché miglior giovane, manager e giocatore più utile. Seguono Rimini con 3 (esterno centro, terza base e miglior lanciatore italiano) e Parma con uno (miglior prima base).

La percentuale più alta in assoluto di preferenze è andata al riminese Giuseppe Mazzanti (miglior terza base) con il 57,8%. Da segnalare che il premio più votato è stato quello per il miglior ricevitore (242 visitatori), mentre quello meno cliccato è stato quello del miglior arbitro (107 visitatori).

Qualche altra curiosità: Grimaudo e Liverziani hanno conquistato ben due premi a testa, riconferme per Fabrizi come arbitro, Zileri come esterno centro, Mazzanti in terza base (quarto anno consecutivo), Vaglio in seconda e Sambucci in prima. Con quelli del 2014, Liverziani ha ottenuto il suo dodicesimo riconoscimento su quindici edizioni totali dei Baseball.it Awards, Mazzanti è al suo ottavo premio, tre per Zileri, Infante, Grimaudo e Sambucci, due per Nanni, Vaglio e Fabrizi.

Vediamo quindi nel dettaglio gli "Oscar" della Italian Baseball League 2014. Come miglior esterno sinistro è stato nominato Alessandro Grimaudo del Bologna con il 30,7% dei voti, il compagno di squadra Claudio Liverziani è risultato miglior esterno destro con il 44,7%, mentre come esterno centro è stato premiato il riminese Leo Zileri con il 35,1%.

Il premio al miglior interbase è andato a Juan Infante (Bologna) 43,2%, miglior terza base si è riconfermato Giuseppe Mazzanti (Rimini) con il 57,8%, miglior seconda base è Alessandro Vaglio (Bologna) con il 42% mentre Alex Sambucci del Parma si aggiudica l'oscar come miglior prima base con il 47%.

Sul mound: miglior lanciatore straniero il bolognese Williamson con il 42,8% dei voti, mentre Roberto Corradini (Rimini) è il miglior lanciatore italiano con il 24,3%. Rodriguez del Bologna è invece risultato il miglior ricevitore con il 39,8%.

Il Premio "Robert Fontana" per il giocatore più utile è stato assegnato a Francesco Fuzzi (Bologna) che ha raccolto il 51% delle preferenze. Il Premio "Enzo Masci" per il miglior giovane è andato ad Alessandro Grimaudo (Bologna) che ha ottenuto il 47,2%. MVP delle Italian Baseball Series 2014 è stato eletto il petroniano Claudio Liverziani con il 36,7%.

Il Premio "Gigi Cameroni" quale miglior manager è stato conferito a Marco Nanni del Bologna che ha ottenuto il 46,5% delle preferenze.

Infine, il premio al miglior arbitro della IBL 2014 è andato a Fabrizio Fabrizi (52,3%).

A chiusura della quindicesima edizione dei "Baseball.it Awards" desideriamo esprimere i nostri più sinceri ringraziamenti a Marco Romanzetti che ha realizzato il logo ufficiale 2014 e a Simone Amaduzzi per le splendide foto messe a disposizione della redazione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive