Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

LA COACH CONVENTION 2014 AVRA' RELATORI DI GRANDISSIMA FAMA

Manca ancora qualche giorno e poi andrà in scena l'edizione numero 29 dell'Italian Coach Convention, importante evento extra-agonistico della FIBS (Federazione Italiana Baseball e Softball) che ogni anno attira sempre tantissimi operatori pronti ad apprendere nuovi metodi per allenare i propri giocatori.

L'edizione 2014 si terrà a Quinto di Treviso dal 17 al 19 gennaio nel Centro Congressi del BHR Best Western Hotel e avrà relatori di primisismo livello come Mauro Berruto, Domenico Di Molfetta e Mike Piazza.

Qui di seguito, la nota apparsa sul sito federale dove viene data notizia della presenza delle tre stelle tra gli ospiti dell'evento.

Il Comitato Nazionale Tecnici, attraverso il suo presidente Domenico Micheli, visibilmente orgoglioso, cala un tris d’assi di prestigio assoluto, che si va ad aggiungere alle presenze già annunciate, per costituire un gruppo di relatori di livello mondiale, in grado di fornire un’offerta culturale, formativa e di approfondimentoMauro Berruto, head coach della Nazionale maschile di volley sarà relatore alla Coach Convention 2014 (Ville Vorienen) che va ben oltre il confine delle linee di foul.

Gli ultimi inserimenti, nel lineup, sono di quelli che spostano gli equilibri in campo: Mauro Berruto, Domenico Di Molfetta e Mike Piazza saranno al centro della tre giorni di Treviso.

Berruto, 44 anni, torinese, è il Commissario tecnico della Nazionale maschile di pallavolo e Direttore tecnico del settore giovanile maschile della FIPAV e molto di più: nominato dal Governo Italiano qualche settimana fa alla guida del progetto Destinazione Sport, che ha il compito di preparare una proposta di legge quadro per la disciplina dello sport in Italia, è un esperto di formazione manageriale molto richiesto e svolge seminari presso importanti aziende e università in Italia e all’estero per trattare temi quali il teambuilding, il teamworking, la leadership, il goal setting e proprio del fare squadra si occuperà nell’ambito della Convention, inaugurando con la sua presenza un respiro interdisciplinare di alto profilo che è una novità assoluta per la manifestazione FIBS.

Domenico Di Molfetta è un volto noto ai tecnici che hanno partecipato ai corsi di formazione del CNT e della Commissione Sport Scolastico e Giovanile FIBS degli ultimi anni, sistematicamente rapiti dalla profondità e dal fascino delle sue lezioni: foggiano, classe 1959, è uno dei maggiori esperti italiani di metodologia dell’allenamento, nei suoi aspetti pratici e psicologici, è dal 2010 Responsabile nazionale della squadra azzurra assoluta del settore Lanci della FIDAL, ma le sue competenze comprendono management dello sport e antropologia della comunicazione; docente universitario e della Mike Piazza davanti ai giornalistiScuola dello Sport del CONI, preparatore atletico in diverse discipline, è autore di numerose pubblicazioni in materia; durante la Coach Convention 2014 tratterà di valutazione e tecnologia: i mezzi per la personalizzazione dell’allenamento.

Mike Piazza non ha certo bisogno di presentazioni nel mondo del batti e corri, ma qualche dato essenziale della sua fantastica carriera non può non essere ricordato: nato a Norristown, Pennsylvania, nel 1968, è considerato il migliore battitore di tutti i tempi fra i ricevitori e, con 396, detiene il record assoluto di fuoricampo per un catcher, accumulato in 16 stagioni di Major League; giocatore e leader della Nazionale azzurra nel primo World Baseball Classic nel 2006, entra poi a far parte stabilmente dello staff azzurro di Marco Mazzieri in qualità di Allenatore della battuta, argomento del quale tratterà in questa convention.

Oltre ai tre grandi personaggi sportivi di cui si è appena parlato, ci saranno anche altri relatori, sempre di grande prestigio, alla prossima Coach Convention.

I tre ultimi importanti arrivi completano il roster d’eccellenza di una Coach Convention dal programma fittissimo: insieme a loro, i già annunciati staff azzurri con Marco Mazzieri, Marina Centrone, Paola Marfoglia, Monica Corvino, poi Darrell Miller, Tim Leiper, Monica Abbott e Natasha Watley, ma anche Fabio Betto, azzurroIl visual ufficiale della Coach Convention 2014 (CNT FIBS) olimpionico e tecnico dell’Unipol Bologna, Enrico Obletter, manager di softball più volte campione d’Italia, Diego Azzolini, insegnante di educazione fisica e membro del direttivo CNT, Tom O’Connell, Coach of the Year 2011 della American Baseball Coaches Association, Gavin Kelly, responsabile Europa e Africa della Turface, azienda specializzata nella realizzazione delle superfici di gioco, Stefano Malaguti, commissario dell’Associazione Italiana Baseball giocato da Ciechi, René Saggiadi, scout dei Boston Red Sox, Fabio Eritale, Claudio Carsaniga e Marco Lazzarini che racconteranno del percorso del Pool 77 Bolzano verso lo scudetto Allievi 2013, Michele Pilutti, coach dei Black Panthers Ronchi dei Legionari, Claudio Mantovani, presidente della Commissione Scuola FIBS, che disquisirà se insegnare baseball sia un'arte o una scienza, e infine i programmi e le attività della United States Specialty Sports Association, partner della FIBS e della Teammate.
Al menù, già gustosissimo, si aggiunge l’ulteriore novità dell’appuntamento d’apertura, quando, venerdì pomeriggio, Mario Salvini di Gazzetta dello Sport condurrà la tavola rotonda aperta al pubblico che metterà a confronto le esperienze dei due tecnici italiani di maggiore responsabilità e successo nel mondo: Marco Mazzieri e Mauro Mazzotti.

Per scoprire il programma completo della Coach Convention 2014, basta cliccare QUI


Nella foto, Mike Piazza (Al Bello/Getty Images North America da Zimbio.com).

Informazioni aggiuntive