Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

PROSPETTO AUSTRALIANO UCCISO PER NOIA DA UN GRUPPO DI RAGAZZI MENTRE FACEVA JOGGING

Morire per noia dei propri aguzzini. Si intende. È ciò che è successo a Christopher Lane, che il 2 Settembre avrebbe festeggiato 23 anni e che invece ha visto la sua vita e la sua carriera stroncata in un sol colpo.

Christopher Lane, studente modello e promessa del baseball militava nella East Central University nella quale era riuscito ad entrare proprio grazie ad un borsa di studio ottenuta per le sue ottime capacità di catcher. In questa stagione Chris aveva realizzato 10 valide nelle 14 volte che era sceso in campo con i Tigers Athletics, segnando 9 volte e portando 2 RBI alla sua squadra.

Ma ieri, mentre si trovava in visita ad Oklahoma City (Washington) a casa della sua fidanzata, Chris è uscito per fare un po di jogging e non è più tornato. Mentre il ragazzo si allenava da solo, a dimostrazione dello spirito di abnegazione che lo spingeva a impegnarsi sempre al massimo è stato avvicinato da tre delinquenti: James Edwards di 15 anni, Chancey Luna di 16 e Michael Jones di 17.
Questi tre rifiuti della società, annoiati dalle proprie insulse vite, hanno deciso di dare una svolta alla loro serata. Come? Semplice. Hanno avvistato la loro vittima mentre correva, quindi lo hanno seguito con la propria auto, e poi gli hanno sparato alle spalle, a sangue freddo.

Denunciati da un passante che ha visto i tre assassini con le armi ancora in mano, sono poi stati identificati grazie alle telecamere di sorveglianza presenti poco distante al luogo dell’omicidio. Alla fine i tre, ritrovati in un parcheggio di una chiesa, ancora a bordo della loro auto e incuranti di ciò che avevano fatto sono stati arrestati.
Interrogati in merito all'accaduto in un secondo momento, hanno candidamente ammesso di averlo fatto perché annoiati, nel tentativo di dare un senso alla loro serata.

Ora gli indegni ragazzi rischiano la pena di morte visto che come previsto nello stato di Washington, potrebbero essere processati come adulti.

Ciao Chris, elimina qualche corridore in seconda anche da lassù mentre ci vegli.

di Michele Acacia


Nella foto, Chris Lane insieme alla sua fidanzata (da news.com.au).

Informazioni aggiuntive